13 novembre 2018

5 MOTIVI PER CUI IL MOD. FRAZER 2019 CONTINUA A RIVOLUZIONARE IL SETTORE DELLE FRAGOLE

 

La multipremiata taglierina/depicciolatrice di Turatti Group è diventata velocemente la soluzione standard per il trattamento di questo popolare e fragile frutto. Da sempre orientata verso l’eccellenza, l’ultima versione di questo modello è stata migliorata ponendo particolare attenzione al proprio design sanitario e performance.

Ecco 5 motivi per cui è impossibile competere con il Mod. Frazer:

  1. Qualità del taglio. Mentre sono tenute in posizione (a testa in giù, grazie ad un sistema di aspirazione), le fragole vengono trasportate verso la lama di taglio, la quale si trova solo qualche millimetro più in alto del nastro. In questo modo si può rimuovere solamente la parte apicale, riducendo al minimo il danneggiamento del frutto, senza alcun danno meccanico. Dato che il prodotto non viene trattenuto e non si esercita una pressione sulla superficie del frutto, non vi è alcun impatto sulla shelf-life dello stesso.
  2. Delicato con il prodotto. Le fragole sono tenute in posizione grazie ad un sistema di aspirazione, a testa in giù. Conseguentemente, l’unica parte del prodotto che viene a contatto con le lame è solamente la parte apicale del frutto, il quale viene rimosso. Infatti la parte che viene rimossa dalla fragola viene immediatamente separata dal flusso del prodotto finito, scongiurando il rischio di contaminazioni incrociate.
  3. Design sanitario ulteriormente migliorato. Progettata mettendo in primo piano l’igiene, la nuova versione della macchina riduce i tempi di pulizia, offrendo un accesso più agevole. Grazie al particolare design aperto, la macchina può essere pulita a fondo con un’alta efficienza. Questo modello si caratterizza da un telaio aperto e senza tubi, i quali potrebbero ospitare microrganismi patogeni. I nastri sono forniti di meccanismi a sgancio rapido e spondine rimovibili, mentre il ventilatore di aspirazione può essere aperto e sanificato, essendo protetto durante la lavorazione da un dispositivo di blocco. La lama è lubrificata costantemente da una soluzione disinfettante: questo la mantiene pulita bloccando lo sviluppo di potenziali agenti patogeni.
  4. Possibilità di tagliare le fragole a metà. Dopo che la parte apicale del frutto è stata rimossa, la fragola può essere tagliata a metà. Finché è tenuto a testa in giù dal sistema di aspirazione, il prodotto può essere trasportato verso lame verticali che tagliano il prodotto a metà in modo netto e preciso. Queste lame verticali possono essere facilmente installate e si posizionano perfettamente all’interno della macchina.
  5. Alta capacità e rendimento. Grazie al fatto che solo una minima parte del prodotto viene rimossa e che il prodotto viene trattato delicatamente, le aziende di food-processing che utilizzano il Mod. Frazer hanno riscontrato un incremento nel rendimento. Inoltre, il nuovo modello è fornito di linee multiple di taglio e di un nuovo sistema di alimentazione, il quale è sincronizzato con il nastro che trasporta il prodotto alle lame. Queste innovazioni consentono alla macchina di essere in grado di soddisfare le richieste più esigenti ad alta capacità produttiva.

 


tel
Tel. +39 0426 310731
Fax 39 0426 310500
pin
Viale Regina Margherita, 52
30014 Cavarzere
Venezia Italia
mail